Made in Italy Home
Posted in Arte
19/12 2014

Il presepe che non torna

IL PRESEPE CHE NON TORNA
di Richi Ferrero

in
#Presepio
L’immagine della Natività dal medioevo all’arte contemporanea

29 novembre 2014 – 25 gennaio 2015
Torino Palazzo Madama

Inaugurazione 28 novembre ore 17,00 Palazzo Madama / ore 18,30 Pinacoteca Accademia Albertina
Legno, Pvc e led

130cm x 130cm, h. 145cm

L’opera sottolinea la contraddizione tra la realtà dell’uomo e il messaggio

di bontà che la Natività vorrebbe portare: c’è un’umanità razzista, gretta e

violenta, fatta di figure mostruose e disperate, di animali cacciati, abusati

e sezionati. L’agnello di Dio, intenzionalmente destinato a togliere i peccati dal

mondo, esprime il conto che non torna, il messaggio che non è stato colto, il

sacrificio inutile. La mucca e l’asino, animali d’immensa generosità, diventano

un tutt’uno con la Madonna e San Giuseppe a riscatto dell’umanità dolente,

generando un quadro d’infinita poesia.


 

COMMENTI DEGLI UTENTI

Non ci sono commenti relativi a questo articolo