Made in Italy Home
Posted in Arte, Formazione
15/09 2015

immagini dal workshop illuminotecnico

un’esperienza formativa con l’Accademia Internazionale della LUCE

L’arch .Grazia Palazzo ha vissuto un’interessante esperienza formativa da molteplici punti di vista grazie al corso organizzato dall’Accademia della Luce,
presso il TEATRO STUDIO ELEONORA DUSE, “Teatri di luce, Design della LUCE nello spettacolo Teatrale”,
che ha visto fra i docenti – relatori Pietro Sperduti. Stefano Stacchini, Alberto Maria Trabucco e Maurizio Gianandrea.
Soffermiamoci un momento su questi giorni intensi tecnicamente ed umanamente: il corso ha avuto un indirizzo specifico riguardante la parte pratica delle luci in teatro, il montaggio e la sistemazione dei corpi luminosi e anche una parte teorica legata alla rese luminose, all’uso dei colori nelle scene teatrali.

Vi è stata una breve introduzione dell’uso del colore nelle scenografie e successivamente più ampio spazio ha avuto la collocazione dei proiettori sulle “americane”, e quindi sistemi e modi di modificare materialmente la posizione dei proiettori e la loro programmazione a seconda delle scene da illuminare.
Altro argomento è stato quello delle nuove tecniche base di video mapping, il concetto fa riferimento al video proiettare su superfici complesse.


Si è analizzato e affrontato lo studio planimetrico del palcoscenico per il corretto posizionamento dei proiettori e realizzato un laboratorio per la riproduzione di un soggetto illuminato da più punti, la realizzazione di Gobos e l’uso specifico di sagomatori. Si è visto anche come definire gli spazi con dei sagomatori, grazie anche ad alcuni esempi di Bob Wilson. Un’esperienza formativa molto interessante per coloro che amano il mondo della luce ed il teatro nei suoi aspetti illuminotecnici, fondamentali nella realizzazione di pieces teatrali.

 

COMMENTI DEGLI UTENTI

Non ci sono commenti relativi a questo articolo