Made in Italy Home
10/01 2018

Color design & technology

Al Politecnico di Milano per diventare Color Consultant

Torna ad aprile 2018 l’unico Master che forma esperti del colore

 Disponibili 3 borse di studio finanziate dall’Associazione Italiana Colore e da Konika-Minolta oltre a 4 agevolazioni economiche del 25%

Master in lingua inglese

www.polidesign.net/colordesign

 

POLI.design in collaborazione con l’Associazione Italiana Colore, lancia la III edizione del Master internazionale Color Design & Technology.

Un unicum nel panorama formativo di settore per rispondere alla crescente richiesta di designer capaci di sfruttare le potenzialità del colore inteso come mezzo tecnico, espressivo e progettuale.

Il percorso fornisce gli strumenti per gestire le problematiche tecnologiche e progettuali legate all’uso del colore in diversi ambiti professionali. Dal design del prodotto industriale all’architettura di interni, dal progetto degli spazi urbani alla comunicazione, senza tralasciare moda e spettacolo.

La didattica, basata su un mix di preparazione teorica e applicazione pratica, è strutturata in dieci moduli tematici. I primi quattro, coordinati dall’Associazione Italiana Colore, sono dedicati all’acquisizione di skill tecniche legate a discipline quali fisica, ottica, colorimetria, chimica, psicologia, percezione.

I successivi cinque moduli, strutturati come project work, mirano a collaudare le competenze degli allievi in altrettanti contesti di progettazione: gli interni, gli esterni, i prodotti industriali, la comunicazione visiva e la moda.

Completano il percorso una fase di empowerment, pensata per preparare gli studenti al successivo inserimento lavorativo e lo stage previsto al termine della didattica.

I neo Color Consultant potranno infatti potenziare le proprie abilità collaborando con studi professionali e aziende che si occupano di colore nei diversi ambiti del design.

Rilevante a tal proposito il collegamento diretto al mondo delle imprese di settore che hanno da subito riconosciuto l’unicità e l’innovazione del percorso formativo.

Konica Minolta, Oikos, Create, Ceramica Vogue, Materis, Ncs Natural Colour System, Clariant, Missoni, Boero Group, Max Meyer, X-Rite Pantone, Mantero, Barco, Barbieri, Elementi Moda, Fontegrafica, Lechler, sono solo alcune delle realtà che hanno patrocinato o collaborato con il Master nelle precedenti due edizioni.

Le iscrizioni sono aperte, l’avvio delle lezioni è previsto per aprile 2018.

Grazie al contributo del Gruppo del Colore – Associazione Italiana Colore, sono disponibili 3 borse di studio del valore di 3.500€, di cui una finanziata da Konica Minolta, oltre a 4 agevolazioni economiche del 25% che verranno assegnate, fino al loro esaurimento, in ordine temporale di iscrizione dei candidati.

 Il Master, in lingua inglese, è riservato a candidati in possesso di Diploma universitario o Laurea V.O., Laurea o Laurea Specialistica/Magistrale N.O. in Scienze, Ingegneria, Architettura, Disegno Industriale (o titoli equivalenti a termini di legge), oppure in altre discipline, qualora la formazione prevista possa fornire una significativa integrazione alla preparazione pregressa. Per i candidati stranieri saranno considerati titoli di studio equivalenti nei rispettivi ordinamenti di studi.

Il master è a numero chiuso ed è riservato a un massimo di 30 studenti.

Per informazioni sulla didattica, sulle modalità di iscrizione e sulle agevolazioni economiche disponibili, si prega di contattare l’Ufficio Formazione di POLI.design: +39 02 2399 5911 formazione@polidesign.net

 

Ufficio Comunicazione POLI.design

Tel. (+39) 02.2399.7201

comunicazione@polidesign.net

Antonio Di Martino

 

COMMENTI DEGLI UTENTI

Non ci sono commenti relativi a questo articolo