Made in Italy Home
Posted in Formazione
11/01 2010

WORKSHOP

“SAPIENZA” UNIVERSITA’ DI ROMA
DIPARTIMENTO DIAR
In collaborazione con:
SOVRAINTENDENZA AI BENI CULTURALI DEL COMUNE DI ROMA
SSML SCUOLA SUPERIORE MEDIATORI LINGUISTICI GREGORIO VII
Patrocini:
MiBAC MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA’ CULTURALI
AIDI ASSOCIAZIONE ITALIANA DI ILLUMINAZIONE
APIL ASSOCIAZIONE PROFESSIONISTI DI ILLUMINAZIONE
ASSIL ASSOCIAZIONE PRODUTTORI DI ILLUMINAZIONE
Borse di studio per laureati stranieri:
MAE MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI
Sponsor:
CRESTRON – iGUZZINI – OSRAM – PHILIPS – SIMES
Software partner:
RELUX

WORKSHOP
LA LUCE NEGLI SPAZI COMMERCIALI
Dal 18-23 gennaio 2010:
teoria ed esercitazioni (orario 9.00 – 13.00 / 14.00 – 17.00 – 18.30)

Il design per le vendite ha modificato negli ultimi anni il suo linguaggio, divenendo un progetto di natura complessa, che integra oltre alla qualità dell’architettura e degli interni anche la filosofia aziendale e l’identità del proprio marchio.
All’interno del caotico scenario della comunicazione commerciale la parola d’ordine è distinguersi in modo inconfondibile e veicolare la cultura aziendale ed il relativo prodotto come immagine unitaria, controllata in ogni dettaglio, in grado di offrire anche un messaggio di tipo emozionale.
Il punto vendita diventa così sempre più un contenitore di esperienze percettive, in grado di suscitare curiosità, intrattenimento, suggestione.
L’attenzione si sposta su aspetti di immaterialità e di teatralità, e la luce, non più soltanto elemento tecnico di informazione, è lo strumento principe di questa nuova regia dello spazio architettonico.

Destinatari del Workshop
Operatori del settore, architetti, ingegneri, installatori e promotori tecnici.
E’ indispensabile una conoscenza base dei fondamenti di fisica tecnica e delle nozioni fondamentali d’illuminotecnica.
Per quanti desiderano integrare le proprie conoscenze sui fondamentali è prevista, su richiesta, una lezione opzionale sabato mattina 16 gennaio.

Programma
Lunedì 18 9.00-13.00
Elettra BORDONARO Architetto e Lighting Designer
“L’illuminazione degli spazi commerciali: un flagship store come caso di studio”
Lunedì 18 14.00-17.00
PHILIPS Azienda nel settore dell’illuminazione
Paolo Ceccherini Ingegnere
“L’illuminazione degli spazi commerciali”
Martedì 19 9.00-13.00
Marco FRASCAROLO Ingegnere. Ricercatore e Docente di Fisica Tecnica – Facoltà di Architettura.
Università Roma Tre. Lighting Designer
CRESTRON ITALIA Azienda nel settore dell’Home & Building Automation e dei sistemi di controllo dell’illuminazione
Andrea TAMAGNINI Ingegnere, Lighting Manager Italia, divisione grandi progetti
“Presentazione dei risultati del workshop sugli spazi per l’habitat, il lavoro e la formazione: un punto di partenza per l’illuminazione degli spazi commerciali”
Martedì 19 14.00-17.00
iGuzzini Azienda nel settore dell’illuminazione
Piergiovanni CEREGIOLI Architetto. Director Research Center iGuzzini
“Tecnologie per l’illuminazione degli spazi commerciali e loro applicazioni”
Mercoledì 20 9.00- 13.00
GIAMMETTA& GIAMMETTA Studio di architettura, Roma
Marco GIAMMETTA Architetto
"New exhibit design"
Mercoledì 20 14.00- 17.00
Marco FRASCAROLO Ingegnere. Ricercatore e Docente di Fisica Tecnica – Facoltà di Architettura.
Università Roma Tre. Lighting Designer
“Marketing, visual merchandising e lighting design””
Giovedì 21 9.00- 18.30
Marco FRASCAROLO Ingegnere. Ricercatore e Docente di Fisica Tecnica – Facoltà di Architettura.
Università Roma Tre. Lighting Designer
Workshop: “Illuminazione di una gioielleria: dall’individuazione del target di vendita alla definizione del dettaglio tecnico-impiantistico”
Venerdì 22 9.00-18.30
Marco FRASCAROLO Ingegnere. Ricercatore e Docente di Fisica Tecnica – Facoltà di Architettura.
Università Roma Tre. Lighting Designer
Workshop: “Illuminazione di una gioielleria: dall’individuazione del target di vendita alla definizione del dettaglio tecnico-impiantistico”
Sabato 23 9.00-13.00
Marco FRASCAROLO Ingegnere. Ricercatore e Docente di Fisica Tecnica – Facoltà di Architettura.
Università Roma Tre. Lighting Designer
Workshop: “Illuminazione di una gioielleria: dall’individuazione del target di vendita alla definizione del dettaglio tecnico-impiantistico”
Modalità di svolgimento
Sede Facoltà di Architettura,
Via Gianturco 2, 6° piano, stanza 612
svolgimento dei lavori: 6 giornate per un totale di 42 ore
date: dal 18 gennaio – 23 gennaio 2010
orario : 9.00 – 13.00 / 14.00 – 17.00 – 18.30
Quota di iscrizione 1 workshop:
€. 1.000 per laureati e professionisti
€. 600 per studenti
Sono previste agevolazioni per coloro che volessero frequentare più workshop

*Tutti coloro che acquisteranno il pacchetto da 9 unità potranno completare il ciclo formativo gratuitamente.
Sono previste soluzioni personalizzate (sia a livello economico che di contenuti formativi) per le aziende che intendano iscrivere più persone ai workshop.
E’ previsto uno sconto, per i soci AIDI, pari alla quota di iscrizione annuale € 70 (socio individuale).
L’iscrizione dovrà effettuarsi entro il 16 gennaio 2010.
Si prega di comunicare mediante e-mail se si è interessati anche alla giornata opzionale.
Il modulo di iscrizione al Workshop, unitamente alle indicazioni sul bonifico bancario, verrà fornito su richiesta degli interessati.
Al termine del Workshop sarà rilasciato un attestato di frequenza ai partecipanti che avranno frequentato almeno l’85% delle lezioni e delle esercitazioni.

Contatti:
e-mail: info@masterlighting.it
Tel. +39.339.2007187
Direttore
Prof. Arch. Corrado Terzi
Professore ordinario di Disegno Industriale
Prima Facoltà di Architettura “Ludovico Quaroni”
“Sapienza” Università di Roma
Coordinamento Organizzativo
Arch. Floriana Cannatelli
Coordinamento della Didattica
Ing. Marco Frascarolo
Tutors
Arch. Floriana Cannatelli
Ing. Marco Frascarolo
Assistenza all’organizzazione e alla didattica
Arch. Roberta D’Onofrio
Segreteria Amministrativa
Dipartimento DIAR – “Sapienza” Università di Roma
Via Flaminia 359, 00196 Roma

 

COMMENTI DEGLI UTENTI

Non ci sono commenti relativi a questo articolo

Posted in Formazione
1/12 2009

WORKSHOP

WORKSHOP
LA LUCE PER L’HABITAT: LA RESIDENZA, L’ALBERGO, L’UFFICIO
DICEMBRE 2009:

“SAPIENZA” UNIVERSITA’ DI ROMA
DIPARTIMENTO DIAR
In collaborazione con:
SOVRAINTENDENZA AI BENI CULTURALI DEL COMUNE DI ROMA
SSML SCUOLA SUPERIORE MEDIATORI LINGUISTICI GREGORIO VII
Patrocini:
MiBAC MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA’ CULTURALI
AIDI ASSOCIAZIONE ITALIANA DI ILLUMINAZIONE
APIL ASSOCIAZIONE PROFESSIONISTI DI ILLUMINAZIONE
ASSIL ASSOCIAZIONE PRODUTTORI DI ILLUMINAZIONE
Borse di studio per laureati stranieri:
MAE MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI
Sponsor:
CRESTRON – iGUZZINI – OSRAM – PHILIPS – SIMES
Software partner:
RELUX

WORKSHOP
LA LUCE PER L’HABITAT: LA RESIDENZA, L’ALBERGO, L’UFFICIO

Dal 14 -19 DICEMBRE 2009:
teoria ed esercitazioni (orario 9.00 – 13.00 / 14.00 – 17.00 – 18.30)

Relatori
Marco Frascarolo
Ingegnere,Ricercatore e Docente di Fisica Tecnica
Facoltà di Architettura. Università Roma Tre

OSRAM Azienda nel settore dell’illuminazione

Carlo Ciolfi Account Manager Project Business

Ruggero Angeli Architetto-Delightful studio Architettura e Lighting Design
In collaborazione anche con :
Crestron Italia, Azienda nel settore dell’Home & Building Automation e dei sistemi di controllo dell’illuminazione
Andrea Tamagnini ingegnere, lighting Manager Italia, divisione grandi progetti

Modalità di svolgimento
Sede Facoltà di Architettura,
Via Gianturco 2, 6° piano, stanza 612
svolgimento dei lavori: 6 giornate per un totale di 42 ore
date: dal 21 settembre – 26 settembre 2009
orario : 9.00 – 13.00 / 14.00 – 17.00 – 18.30
Quota di iscrizione 1 workshop: €. 1.000 per laureati e professionisti
€. 600 per studenti
Sono previste agevolazioni per coloro che volessero frequentare più workshop,
come schematizzato nel seguente prospetto:
n° workshop laureati e
professionisti
studenti
2 workshop € 1800 € 1000
3 workshop € 2500 € 1500
4 workshop € 3300 € 2000
5 workshop € 4000 € 2400
6 workshop € 4700 € 2800
7 workshop € 5200 € 3300
8 workshop € 5700 € 4000
9 workshop (+ 3 mesi gratis)* € 6200 € 5000
*Tutti coloro che acquisteranno il pacchetto da 9 unità potranno completare il
ciclo formativo gratuitamente.
Sono previste soluzioni personalizzate (sia a livello economico che di contenuti
formativi) per le aziende che intendano iscrivere più persone ai workshop.
E’ previsto uno sconto, per i soci AIDI, pari alla quota di iscrizione annuale € 70
(socio individuale).
L’iscrizione dovrà effettuarsi entro il 12 dicembre 2009.
Si prega di comunicare mediante e-mail se si è interessati anche alla giornata
opzionale.
Il modulo di iscrizione al Workshop, unitamente alle indicazioni sul bonifico bancario,
verrà fornito su richiesta degli interessati.
Al termine del Workshop sarà rilasciato un attestato di frequenza ai partecipanti che
avranno frequentato almeno l’85% delle lezioni e delle esercitazioni.
Contatti:
e-mail: info@masterlighting.it
Tel. +39.339.2007187
Direttore
Prof. Arch. Corrado Terzi
Professore ordinario di Disegno Industriale
Prima Facoltà di Architettura “Ludovico Quaroni”
“Sapienza” Università di Roma
Coordinamento Organizzativo
Arch. Floriana Cannatelli
Coordinamento della Didattica
Ing. Marco Frascarolo
Tutors
Arch. Floriana Cannatelli
Ing. Marco Frascarolo
Assistenza all’organizzazione e alla didattica
Arch. Roberta D’Onofrio
Segreteria Amministrativa
Dipartimento DIAR – “Sapienza” Università di Roma
Via Flaminia 359, 00196 Roma

 

COMMENTI DEGLI UTENTI

Non ci sono commenti relativi a questo articolo

Posted in Formazione
29/08 2009

Workshop

Workshop – Lighting Design per i beni culturali

Corso di formazione permanente del Politecnico di Milano – Dip. Indaco – Facoltà del Design

Periodo di svolgimento: dal 21 dicembre 2009 al 15 gennaio 2010

Laboratorio Luce & Colore – Via Durando 10, Milano
Direttore del corso: prof. Maurizio Rossi, Politecnico di Milano
Vice-direttore del corso: prof. Gianni Forcolini, Politecnico di Milano

Il corso di formazione realizzato anche con il contributo di Reggiani Illuminazione e con il patrocinio di AIDI (Associazione Italiana Di Illuminazione), è rivolto ai professionisti/tecnici laureati e non laureati che desiderano specializzarsi nel settore della progettazione dell’illuminazione per i beni culturali.
Il workshop di progettazione intende approfondire e sviluppare la tematica dell’illuminazione dei beni culturali considerando tutta la varietà dei luoghi in cui sono realizzati gli allestimenti espositivi, con l’apporto di una serie di sperimentazioni pratiche in uno spazio museale esistente assunto a campo di intervento.

Per informazioni sui contenuti didattici contattare
Dr. Andrea Siniscalco 02 2399 5696 – lab.luce@polimi.it – www.luce.polimi.it

Per altre informazioni e iscrizioni contattare:
dr. Angelo Sabbioni: tel 02 2399 5966 fax +39 02 2399 7230 – master.indaco@polimi.it
corsi della facoltà del design del politecnico di milano

DURATA DEL CORSO
40 ore
www.luce.polimi.it

QUOTA DI ISCRIZIONE
Costo complessivo del corso è 680 _euro. La quota è esente IVA ai sensi dell’art. 10 DPR 633/26.10.72 e successive modificazioni.
Per le modalità di pagamento contattare la segreteria del corso.
Sconto del 15% per i soci AIDI.

DOCENTI DEL CORSO
prof. Gianni Forcolini
Politecnico di Milano

COMPETENZE PRELIMINARI
Ai fini della proficua partecipazione ai lavori del workshop si richiedono le seguenti competenze preliminari: nozioni basilari di fotometria e illuminotecnica.
Informazioni generali sulle prestazioni tecnico-funzionali di sorgenti luminose, apparecchi e sistemi di illuminazione.
Conoscenza di almeno un programma per il calcolo fotometrico tipo Litestar, Dialux, Relux o simili. Conoscenza di un programma per il fotoritocco tipo Photoshop
o simili.

CONTENUTI DEL CORSO
L’illuminazione dei beni culturali è oggi uno degli ambiti più impegnativi e complessi per il lighting designer a causa della molteplicità degli obiettivi che il progetto deve perseguire.
La tutela e la conservazione del bene, con particolare attenzione per le opere d’arte, si pongono come principali vincoli progettuali definiti da specifche norme tecniche.
Allo stesso tempo si pone l’esigenza dell’esposizione dell’opera, del monumento, dell’oggetto o del reperto, nei modi e con i mezzi adatti per la corretta fruizione visiva, percettiva e cognitiva. Nel lavoro di progetto si prevede la messa in pratica delle nozioni basilari di lighting design richieste ai partecipanti come conoscenze di base.

 

COMMENTI DEGLI UTENTI

Non ci sono commenti relativi a questo articolo

Posted in Formazione
31/01 2009

WORKSHOP

“SAPIENZA” UNIVERSITA’ DI ROMA
DIPARTIMENTO DIAR
In collaborazione con:
SOVRAINTENDENZA AI BENI CULTURALI DEL COMUNE DI ROMA
SSML SCUOLA SUPERIORE MEDIATORI LINGUISTICI GREGORIO VII
Patrocini:
MiBAC MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA’ CULTURALI
AIDI ASSOCIAZIONE ITALIANA DI ILLUMINAZIONE
APIL ASSOCIAZIONE PROFESSIONISTI DI ILLUMINAZIONE
ASSIL ASSOCIAZIONE PRODUTTORI DI ILLUMINAZIONE
Borse di studio per laureati stranieri:
MAE MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI
Sponsor:
AMX ITALIA – BTICINO – COMBOLED – DYNALITE – iGUZZINI – PHILIPS – SIMES – ZUMTOBEL
Software partner: Relux

WORKSHOP
LA LUCE NEGLI SPAZI ESPOSITIVI E
MUSEALI
Dal 16 al 21 Febbraio 2009:
teoria ed esercitazioni (orario 9.00 – 13.00 / 14.00 – 17.00 – 18.30)
La progettazione della luce consente una lettura diversa della città e dei suoi segni
artistici e storici e permette la valorizzazione e la comprensione del patrimonio artistico
nel rispetto dell’esigenza fondamentale della conservazione.
La luce, in quanto elemento creativo ed espressivo, ha assunto perciò la qualità di
linguaggio multidisciplinare che coniuga, all’interno di un panorama variegato di figure
professionali, il sapere tecnico con la comunicazione culturale e artistica.
In questo difficile dialogo tra conservazione e valorizzazione convivono la ricerca di
tecnologie all’avanguardia e la spinta culturale verso una fruizione attiva e consapevole
dei luoghi per l’arte.
Destinatari del Workshop
Operatori del settore, architetti, ingegneri, installatori e promotori tecnici.
E’ indispensabile una conoscenza base dei fondamenti di fisica tecnica e delle nozioni
fondamentali d’illuminotecnica.
Per quanti desiderano integrare le proprie conoscenze sui fondamentali è prevista, su
richiesta, una lezione opzionale sabato mattina 14 febbraio.
Programma
Lunedì 16 9.00-16.00
ISTITUTO SUPERIORE PER IL RESTAURO E LA CONSERVAZIONE
Fabio ARAMINI Responsabile Sezione Fotometria e Illuminotecnica
“Luce e conservazione degli spazi espositivi”
Martedì 17 9.00-13.00
Sveva di MARTINO e Mao BENEDETTI Architetti Associati.
“Il patrimonio in luce”
Martedì 17 14.00-17.00
ERCO Azienda nel settore dell’illuminazione
Giovanni CAPROTTI Architetto Chief Lighting Designer ERCO Illuminazione
“Illuminazione di musei e gallerie d’arte”
Mercoledì 18 9.00-13.00
Maurizio DI PUOLO Architetto. Exhibit Designer. Creatore e Direttore fino al 2000 del Musarc, Museo
Nazionale di Architettura di Ferrara. Docente di museografia ed exhibit design presso il Politecnico di Milano,
la Facoltà di Architettura di Roma “La Sapienza”, la Facoltà di Architettura di Napoli, la Facoltà di Architettura
di Ferrara.
“Invasioni di campo”
Mercoledì 18 14.00- 17.00
iGuzzini Azienda nel settore dell’illuminazione
Piergiovanni CEREGIOLI Architetto. Director Research Center iGuzzini
“Gli impianti per le applicazioni espositive: dall’apparecchio di illuminazione al sistema di
gestione degli scenari”
Giovedì 19 9.00- 13.00
Alessandra REGGIANI Architetto e Lighting Designer
“Illuminare i beni culturali: un percorso tra conservazione, restauro e valorizzazione”
Giovedì 19 14.00 – 18.30
Marco FRASCAROLO Ingegnere e Lighting Designer. Ricercatore e Docente di Fisica Tecnica
Facoltà di Architettura. Università Roma Tre.
Workshop: “Dagli spazi museali alle esposizioni temporanee. Le Scuderie del Quirinale”
Venerdì 20 9.00-18.30
Marco FRASCAROLO Ingegnere e Lighting Designer. Ricercatore e Docente di Fisica Tecnica
Facoltà di Architettura. Università Roma Tre.
Workshop: “Dagli spazi museali alle esposizioni temporanee. Le Scuderie del Quirinale”
Sabato 21 9.00-13.00
Marco FRASCAROLO Ingegnere e Lighting Designer. Ricercatore e Docente di Fisica Tecnica
Facoltà di Architettura. Università Roma Tre.
Workshop: “Dagli spazi museali alle esposizioni temporanee. Le Scuderie del Quirinale”
Modalità di svolgimento
Sede Facoltà di Architettura,
Via Gianturco 2, 6° piano, stanza 612
svolgimento dei lavori: 6 giornate per un totale di 42 ore
date: dal 19 al 24 gennaio 2009
orario : 9.00 – 13.00 / 14.00 – 17.00 – 18.00
Quota di iscrizione 1 workshop: €. 1.000 per laureati e professionisti
€. 600 per studenti
Sono previste agevolazioni per coloro che volessero frequentare più workshop,
come schematizzato nel seguente prospetto:
n° workshop laureati e
professionisti
studenti
2 workshop € 1800 € 1000
3 workshop € 2500 € 1500
4 workshop € 3300 € 2000
5 workshop € 4000 € 2400
6 workshop € 4700 € 2800
7 workshop € 5200 € 3300
8 workshop € 5700 € 4000
9 workshop (+ 3 mesi gratis)* € 6200 € 5000
*Tutti coloro che acquisteranno il pacchetto da 9 unità potranno completare il
ciclo formativo gratuitamente.
Sono previste soluzioni personalizzate (sia a livello economico che di contenuti
formativi) per le aziende che intendano iscrivere più persone ai workshop.
E’ previsto uno sconto, per i soci AIDI, pari alla quota di iscrizione annuale € 70
(socio individuale).
L’iscrizione dovrà effettuarsi entro il 14 febbraio 2009.
Si prega di comunicare mediante e-mail se si è interessati anche alla giornata
opzionale.
Il modulo di iscrizione al Workshop, unitamente alle indicazioni sul bonifico bancario,
verrà fornito su richiesta degli interessati.
Al termine del Workshop sarà rilasciato un attestato di frequenza ai partecipanti che
avranno frequentato almeno l’85% delle lezioni e delle esercitazioni.
Contatti:
e-mail: info@masterlighting.it
Tel. +39.339.2007187
Direttore
Prof. Arch. Corrado Terzi
Professore ordinario di Disegno Industriale
Prima Facoltà di Architettura “Ludovico Quaroni”
“Sapienza” Università di Roma
Coordinamento Organizzativo
Arch. Floriana Cannatelli
Coordinamento della Didattica
Ing. Marco Frascarolo
Tutors
Arch. Floriana Cannatelli
Ing. Marco Frascarolo
Assistenza all’organizzazione e alla didattica
Arch. Roberta D’Onofrio
Segreteria Amministrativa
Dipartimento DIAR – “Sapienza” Università di Roma
Via Flaminia 359, 00196 Roma

 

COMMENTI DEGLI UTENTI

Non ci sono commenti relativi a questo articolo